Biografia


Sono del 1991 e ormai ho accettato l'idea di essere un millennial (per quello che vale questa definizione, cioè poco); questo, però, non mi ha impedito di conoscere e apprezzare il passato, che guardo sempre come ispirazione per il futuro e come insegnamento per il presente.

A diciotto anni ho fatto il fumettista e ho iniziato la ricerca nel campo storico della musica leggera, insieme a Roberto Berlini e Simone Calomino (con i quali abbiamo fondato il sito web Ricordando I Trii Vocali) e con la collaborazione di Angelo Zaniol e del suo sito web Ricordando Il Trio Lescano; contemporaneamente, ho studiato l'architettura da appassionato del genere e ho sperimentato nuovi stili artistici. L'insieme di tutte queste cose, influenzatesi vicendevolmente, ha dato dei risultati davvero straordinari e unici.

Qualche tempo dopo, compiuti ventidue anni, ho sviluppato il mio primo videogioco per la laurea in Disegno Industriale (2014) e ho illustrato un piccolo libro per bambini - una delle più grandi soddisfazioni per chi ama disegnare, soprattutto quando si ricevono i disegni in regalo dai pargoli che ti stanno attorno durante le presentazioni.

Successivamente, mi sono specializzato come graphic designer all'Accademia di Palermo (2018) e ho iniziato a fare i ritratti delle persone che mi stanno più a cuore (per gli altri faccio pagare una tassa, a meno che non diventino miei amici anche loro - e siccome sono una persona che ama relazionarsi con la gente, mi sono rassegnato a guadagnare poco con queste cose).

Se siete arrivati a leggere fino a qui, tanto vale sapere pure che sono appassionato di motori e di storia, che amo vivere della mia fantasia e creare ambientazioni immaginarie; so anche essere tremendamente serio, ma solo se necessario - perchè la vita è una farsa ed è meglio riderci su.

Dimenticavo: mi piace molto l'ironia. Se non ve ne siete accorti, o non avete letto la biografia, oppure il vostro senso dell'umorismo non funziona.